CHI SIAMO ?

Su di noi

Fondata nel 1980, Courir è il riferimento PER ECCELLENZA delle sneaker in Francia con un posizionamento di mercato che punta a un pubblico femminile e alla moda. I negozi Courir si rivolgono a una clientela urban dai 15 ai 25 anni e offrono il meglio dei grandi marchi. Grazie alla selezione di sneaker, abbigliamento prêt-à-porter e accessori moda per uomo, donna e bambino, Courir è in grado di soddisfare le aspettative di un'intera generazione.

La nostra identità

Con il claim "Share The Sneaker Spirit", Courir si rivolge a chiunque e condivide la sua passione per la sneaker, molto più di una tendenza: un vero e proprio stato d'animo che trascende le generazioni. Il marchio vuole svelare il mondo delle sneaker e invitare tutti i consumatori a condividere il suo universo.

I NOSTRI VALORI: etica e trasparenza

Lotta alla corruzione, come possiamo agire?
Courir si impegna a mettere in atto un approccio di miglioramento continuo per individuare e prevenire i rischi di corruzione e per sanzionare le pratiche che possono essere condannabili.
Anche i nostri fornitori si impegnano ad adottare pratiche commerciali trasparenti, in quanto al momento della stipula del contratto è previsto un processo di valutazione da parte di terzi, che comprende la sottoscrizione di un documento in grado di attestare l'integrità dell'azienda.
Il Gruppo Courir ha implementato un sistema di avvisi relativi al rispetto dei parametri etici, che consente ai dipendenti e ai partner di segnalare qualsiasi violazione del codice di condotta o della legge in generale.
In caso di dubbi e per gestire eventuali situazioni concrete, puoi avvisarci all'indirizzo email ethics@courir.com

Le nostre sedi

Con 283 negozi in Francia e 320 in Europa, il marchio Courir si è affermato come leader nella moda delle sneaker, in particolare tra le donne per la fascia di età compresa tra i 15 e i 25 anni. Il brand dispone di 187 negozi integrati e 70 negozi affiliati in Francia. Courir si sta espandendo a livello internazionale con 17 negozi in Spagna, 17 in Belgio, 1 in Lussemburgo e 31 negozi in franchising in Nord Africa, Medio Oriente e dipartimenti e territori francesi d'oltremare. Presente in Portogallo dal 2020 con 2 negozi, l'azienda prevede di aprire nuovi punti vendita in ogni paese quest'anno.

Le nostre reti social

Con oltre 553.000 follower su Instagram e 560.000 su Facebook, la community di Sneaker Spirit cresce di giorno in giorno. In totale, la community Courir conta più di 1,5 milioni di iscritti in tutti i paesi. Vieni a condividere con noi la tua passione per le sneaker e i lanci degli ultimi modelli sui nostri account Courir!

✍ I nostri impegni

Courir prende molto sul serio la questione della parità di genere: oltre il 55% dei suoi team è composto da donne.
In applicazione alla normativa volta a eliminare il divario retributivo tra donne e uomini nell'azienda, il risultato ottenuto dalla società Courir France in riferimento all'indice di parità retributiva tra i sessi per l'anno 2021 è di 80 punti su 100 (alcuni indicatori non possono essere calcolati in base ai criteri legali), e sono così suddivisi:
o Indicatore del divario retributivo: 40/40;
o Indicatore del gap relativo agli aumenti: 5/20;
o Indicatore del divario nelle promozioni: 10/15;
o Indicatore in percentuale di dipendenti donne che ricevono un aumento nell'anno successivo al rientro dal congedo di maternità: 15/15;
o Indicatore del numero di dipendenti del genere sottorappresentato tra i 10 che guadagnano di più: 10/10.

Considerando che l'Azienda non ha raggiunto il punteggio massimo per gli indicatori relativi alle differenze di aumenti da un lato e alle differenze di promozioni dall'altro, fa riferimento in basso gli obiettivi previsti dall'accordo relativo alla Parità professionale e alla Qualità della vita sul lavoro firmato il 25 febbraio 2021.
In termini di remunerazione, l'azienda conferma il suo impegno a:
- Garantire la parità di retribuzione tra uomini e donne al momento dell'assunzione e durante tutta la carriera;
- Prevenire eventuali conseguenze negative derivanti dalle assenze per maternità o paternità sulla progressione salariale.
In termini di sviluppo professionale, conferma il suo impegno a:
- Promuovere la diversità di genere nei team di gestione;
- Far convergere i tassi di promozione di donne e uomini;
- Garantire l'equità delle promozioni all'interno di ogni status.